Archivi categoria: Scritti in corsivo

Sotto un acquazzone…

Sotto un acquazzone…acquazzone
Che cosa succede sotto un acquazzone?
Chi c’√® sotto un acquazzone?

Inserite i vostri testi, provando a migliorarli. Per esempio potreste controllare: i verbi (sono al modo e al tempo giusto?), oppure gli accenti, gli apostrofi, l’ortografia di alcune parole, o anche cambiare quei vocaboli che si ripetono un po’ troppo.

“Una noia mortale”

noia-11Dal quaderno di scrittura creativa in corsivo ecco il testo di Martina.

Sono in viaggio verso Pisa e mi sto annoiando mortalmente, tanto che sto scrivendo sul mio quadernino cosa che non faccio mai.

Nessuno mi diverte, papà continua a raccontare aneddoti noiosissimi sulla scienza e la mamma si sta facendo la manicure e nessuno può permettersi di disturbarla.

Poi mi hanno requisito il cellulare e non posso chattare con i miei amici o ascoltare la musica, inoltre siamo bloccati da tre ore nel traffico e non si sente altro che lo strombazzare dei clacson e i macchinisti gridare.

Io sono nel sedile posteriore, schiacciata tra i bagagli e non ho la possibilità di muovermi.

Sto proprio passando una situazione di noia mortale.

 

Scritti in corsivo: Camilla

Da febbraio abbiamo istituito un quaderno di scrittura creativa. Si scrive in corsivo, prestando attenzione il pi√Ļ possibile alla grafia, e si scrive per circa 10 minuti. Il soggetto √® scelto dalla proff o dagli studenti, cercando sempre qualcosa su cui tutti possano scrivere.
Ecco due testi di Camilla.

IL MIO INDUMENTO PREFERITO
i miei indumenticalzini preferiti sono i calzini perché loro ti accompagnano ogni giorno.
Io da piccola pensavo che i calzini non avessero un naso perché se no sarebbero svenuti da un paio di anni soprattutto nelle scarpe di mio papà.
Nel loro cassettone ne ho un mare di tutti i tipi e colori.

SONO UN DISASTRO

Un giorno mentre mia mamma stava cucinando una gigantesca frittata e desiderai di copiarla a fare quella cosa strana che si fa per girare la frittata .
Quindi quando lei and√≤ in giardino per prendere del rosmarino da mettere nel pollo io ci provai ,la prima volta la frittata non si staccava dalla padella mentre la seconda volta mi sa che l’ho lanciata talmente forte da farla staccare dalla padella e farla cadere per terra.

Camilla