Compiti per l’estate

Classe 2G vacanze estive Nel caso sventurato in cui i coccodrilli attacchino il vostro zaino e mangino il diario o il vostro quaderno…o nell’incredibile caso in cui i pirati vi derubino delle vostre preziose cartelle, ecco qui i compiti per l’estate; un po’ da leggere, un po’ da scrivere, un po’ da inventare, un po’ (molto poco da studiare)!

Fateli un po’ alla volta 🙂

3 pensieri su “Compiti per l’estate”

  1. POESIA:
    Questa forma ha il sole delle albe dei miei giorni da quando ci sei tu,
    il sole ha già scaldato questo bellissimo giorno e io vorrei tanto che tu scaldassi me questa mattina,
    ma che paura che ci fa quel mare scuro che si muove anche di notte e non sta fermo mai,
    la luce del tramonto illumina ogni cosa con il fascino della nostalgia,
    sei la luce dei miei occhi,
    soffi di lampi illuminano il tuo viso.
    ALICE TORRICELLI

  2. MATTI

    Ognuno di loro ha una storia , nascosta nella loro memoria.
    Alcuni fanno parte della nostra vita , altri sono fastidiosi come un ‘ ortica .

    C’è chi ha avuto un ‘ intuizione geniale , che li ha fatti finire in tribunale .
    C’è invece chi è impazzito e non si è più saputo dov’è finito.

    I matti sono persone normali , ma con menti anormali.
    Il loro cervello va a scatti , e vengono trattati da ratti.

    FABIO LATTUADA

  3. MONTAGNA

    Montagna,
    montagna come un elefante immerso nella natura
    come una fata nella sua radura.
    Montagna come un sibilo di freschezza
    che sfiora la mia faccia come una carezza
    montagna come un roseo orizzonte
    che con il suo bagliore mi illumina la fronte.

    ALICE VAGLIA

Lascia un commento